POPOLI DEL MONDO di S. Mengotto e C. Zingale


#AltriMondiAltrove
c/o Biblioteca Crescenzago – Milano

07

POPOLI DEL MONDO
Fotografie di Stefano Mengotto e Cristiano Zingale

Mostra fotografica a cura di Paola Riccardi
dal 13 dicembre 2017 al 17 gennaio 2018

Ingresso libero

Una collezione di ritratti dal mondo: Tunisia, Thailandia, Nepal, Etiopia, Myanmar, Ladakh,Italia sono i Paesi rappresentati nelle fotografie di Stefano Mengotto e Cristiano Zingale. “Viaggiare è da sempre uno dei desideri e dei piaceri preferiti dall’uomo. Viaggiare non significa necessariamente riempire una valigia di vestiti e scarpe, prendere il primo aereo e atterrare in chissà quale angolo del mondo per fare razzia di immagini, si può viaggiare anche attraverso gli occhi delle persone.” Dietro a ogni volto, a ogni sguardo, un’emozione e una storia.

BIOGRAFIE
Stefano Mengotto Fotografo

Cresciuto in una grande famiglia con uno spiccato amore per l’arte, ha sempre avuto una speciale passione per la fotografia. Diplomato come perito informatico, la tecnologia suscita in lui interesse e divertimento. Si avvicina concretamente alla fotografia alla fine del 2012, quando realizza di avere tempo, energie e voglia da dedicare a questa passione fino a quel momento dimenticata in un cassetto. Nel 2013 segue corsi di fotografia base e avanzati, per affinare la propria tecnica e la propria espressività. “La fotografia è un’emozione strappata al tempo, resa immortale, resa infinita e questo ricerco in ogni mio scatto”. Nella mostra sono proposti una serie di ritratti scattati durante i suoi viaggi con l’intento di raccontare le persone e gli incontri.
www.stefanomengotto.it

Cristiano Zingale (Kouam)

Nato in Sicilia nel 1978 in un paesino di montagna, Troina, “perché in Sicilia non c’è solo il mare!” – come tiene sempre a precisare. Si laurea in ingegneria a Catania e, finiti gli studi, passa un anno in Congo e due in Nigeria per motivi di lavoro. Nonostante suo padre avesse una camera oscura, si avvicina alla fotografia solo casualmente, dopo aver visto una sua foto di una cavalletta malgascia selezionata per un concorso al National Geographic. Da lì la decisione di praticare la fotografia e l’acquisto della sua prima reflex. Frequenta corsi di fotografia e di reportage intenzionato a raccontare e comunicare quanto riesce a vedere con i suoi occhi e a coniugare la passione per il viaggio e quella per la fotografia. Finita l’esperienza all’estero si trasferisce a Milano, dove vive da poco più di due anni. Da molto tempo, più precisamente dal suo primo viaggio in Costa d’Avorio all’età di vent’anni, lo accompagna un nome di battesimo che gli è stato dato in quell’occasione dalla tribù dei Baulè: Kouam. E’ talmente legato a questo nickname, da averne fatto il suo pseudonimo. E’ socio del Circolo Fotografico Milanese.
www.kouam.it

INFO

Lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato: dalle h 9 alle h 19
Mercoledì dalle h 14.40 alle h 19 – Domenica chiuso
Via Don Orione 19, Milano (MM Cimiano)
Ingresso libero

La rassegna di cultura triennale Altri Mondi è promossa dall’associazione Ecologia Turismo Cultura, insieme a Cooperativa COMIN e Cooperativa Tempo per l’infanzia, con il contributo di Cascina Martesana e Fondazione Cariplo e la collaborazione di Sistema Bibliotecario Milano. Rappresenta uno sguardo alla pluralità del mondo in tutte le sue diversità e accezioni. Una ricerca tra i luoghi di appartenenza e le realtà sconosciute.